Nektar LX49 Impact LX49

Recensioni dei clienti per Nektar Impact LX49 49 nota controller tastiera USB con l'integrazione di pre-mapped per Cubase, Digital Performer, GarageBand, Logic, Sonar & Studio

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Onestamente, sono stato un po 'deluso con il LX61; Sono andato avanti e indietro al ritorno, e alla fine il termine appena scivolato davanti a me. Commenti e opinioni sulla linea LX sono stati abbastanza bene su Internet, soprattutto per quanto riguarda sensazione chiave (che è una cosa personale, e che io arriveremo). Alcune di queste probabilmente ha a che fare con il fatto che la linea LX non offre una quantità abbastanza rispettabile di flessibilità e il controllo globale del denaro. Alcune di queste anche probabile ha a che fare con quanto patetico mercato nuovo controller è diventata nel suo complesso. La LX può sembrare e sembrano piuttosto bene nel contesto del mercato del controller 201x. Ma se sei un esperto (invecchiamento?) Tastierista e hai giocato gran parte della sua concorrenza, è anche probabile sapere che in realtà non sta dicendo molto. Queste cose sono tutti stati fatti per un prezzo certamente brutale con una chiara focalizzazione sulla registrazione a casa oltre performance dal vivo; preoccupazione per il tatto del keybed, in particolare, sta andando a destra fuori dalla finestra. Ero stato portato a credere che Nektar forse ha avuto l'idea giusta in questo reparto, e sono triste per segnalare che, come ormai proprietario di un LX61, mi sento abbastanza tratti in inganno. Alcuni problemi tecnici e reclami prima: l'interfaccia utente del LX61 è sorprendentemente incoerente e spesso sconcertante. Ho quasi 30 anni di esperienza con il MIDI e tagliato i miei denti SysEx su dispositivi hardware esterni che da allora sono diventati leggendari come "più difficile X per programmare / controllo, come, mai." Quindi non sono un idiota con questa roba. La LX potrebbe essere molto più facile da usare con un paio di modifiche di minore entità. In particolare, ci * dovrebbe * essere serigrafia dietro il keybed per indicare i quasi due dozzine di funzioni e parametri globali che possono essere raggiunte solo attraverso una combinazione di tasti "Alt" + una singola nota sul keybed. Non vi è alcuna etichettatura - non tanto come terse / suggerimenti abbreviati, o anche qualsiasi marcatura che indica che questi tasti keybed sono assegnati ad una particolare funzione (s) a tutti. In altre parole, a meno che la vostra memoria è migliore del mio, avrete fondamentalmente bisogno del manuale con voi in ogni momento per regolare qualsiasi cosa si potrebbe ragionevolmente necessario regolare in concerto o in studio. Il display numerico a 3 cifre del LED non è di grande aiuto a tutti per chiarire cosa sta succedendo, se si deve scegliere, invece di cacciare e beccare in scena attraverso il marcato "range tasto funzione" cercando di trovare la regolazione particolare che stai cercando. Assegnato, controller MIDI molti hanno problemi simili in misura; Io proprio non capisco il motivo per cui così tante funzioni importanti non sono stati serigrafati sul pannello frontale del LX. Questo sicuramente non era una considerazione spazio-on-the-panel, o. Ho 25 tasti controller una frazione delle dimensioni che sono molto più chiare su come entrare in funzioni che sono attivati ​​da bianco / tasti neri Fn +. Inoltre, una volta * * in una modalità di modifica parametro, comportamenti UI sono spesso e selvaggiamente incoerente. Perché c'è una coppia (* davvero * etichetta!) Di tasti per incremento / decremento nel centro della tastiera che in realtà non sembrano * * fare nulla nella maggior parte delle regolazioni dei parametri è possibile richiamare? (Più spesso, è necessario l'ottava +/- o trasporre tasti +/- per fare tali modifiche incrementali invece ... ma, uh, quale coppia? Beh, uh, dipende!) La politica di Nektar su utente scarica di ciò che equivale a "necessaria" software di supporto va inoltre notato. Questo non è un grande cruccio dal momento che in realtà * non * necessità di integrazione DAW per i miei scopi, ma è ancora piuttosto fastidioso per me. Se si desidera ottenere il vostro LX lavorare con il vostro DAW, si sono tenuti a firmare con un account su website-- di Nektar fornendo informazioni personali nel process-- e registrare / associare il tuo account con il modello specifico prima di poter scaricare qualsiasi supporto modelli a tutti. Sto indovinando questo è una misura della larghezza di banda di controllo tentativo da parte di Nektar. E 'uno stupido. Sono anche infastidito dal fatto che, nel mio caso d'uso in ogni caso (REAPER), quello che si ottiene per un "modello" "è un file exe. Che sembra installare centinaia di script per sostenere apparentemente ogni VST / VSTi mai. Credo che posso applaudire Nektar per andare così ovviamente in profondità a venire con mappature per tutti questi prodotti, ma ... sai una cosa? io davvero non voglio eseguire un. exe, né rischio rovinare la mia MIETITORE installazione pulita con tutto questo configurazione black-box. Se * qualsiasi * DAW rende tali misure antiquati completamente inutile, dopo tutto, è REAPER. utenti REAPER sono nerd che amano conoscere e di controllo assolutamente tutto quello che sta installando ... o almeno così sembrerebbe da guardando i miei compatriates sui forum REAPER Infine, dal momento che ho più da dire su questo argomento:.. la lode per il tatto chiave sulla linea LX era qualcosa che spicca davvero a me per più di un anno prima ho finalmente acquistato un LX61 Non tutti erano positivo, ma la maggior parte dei proprietari di revisione sembrava essere. per quanto oggettivamente posso descriverlo, la sensazione chiave sul mio LX61 è come un organo Hammond o di un Nord Electro-qualcosa, ma con meno profondo corsa dei tasti. Io normalmente non confrontare un'azione "tipico" Synth ad un Hammond, BTW. Mentre ancora difficilmente ideale per la riproduzione di set di campioni di pianoforte, di solito c'è molto di più pushback dal tasto quando premuto sulla maggior parte delle azioni synth-style e controller MIDI ben fatto che ho giocato negli ultimi anni 30ish. L'LX61 ha ben poco da offrire in termini di tensione di ritorno, e possono avere anche meno di un pushback Hammond. Questo potrebbe funzionare bene se si sta giocando linee Hammond, forse, ma nella mia mente è tutt'altro che ideale per qualsiasi altra cosa. Io in realtà non piace particolarmente l'azione del LX per le parti di Hammond (o, se è per questo, le linee di synth) entrambi. Non solo non è sufficiente corsa dei tasti, e il risultato si sente abbastanza sdolcinato e poco interessante per me. Ho anche provato quasi ogni curva di risposta della velocità nella scatola cercando di farmi felice con i campioni di pianoforte o emulazioni Rodi. Non hai trovato nulla mi è particolarmente piaciuto. Sulla maggior parte dei controllori che ho posseduto, non ho nemmeno bisogno di scavare in sulla curva - trovo ho appena regolare nel giro di pochi minuti, ma che non è accaduto sul LX. In un primo momento ho pensato che forse c'era una incongruenza velocità selvaggio, ma ulteriori test "empirici" più volte a giocare passaggi nel modo più coerente possibile e guardando i dati MIDI risultanti hanno apparentemente disproven che (anche se un altro utente che ho visto ha notato una differenza tra il bianco e la risposta chiave nera, e che problema * non * sembrano essere lì, se abbastanza leggero e improbabile che sia la fonte del mio malcontento con la risposta in velocità). Ho solo il sospetto che le curve delle navi LX con sono solo mal progettato e / o testati / implementata per la maggior parte delle serie di campioni di pianoforte, ecc Si prega di notare - a questo prezzo, no, io onestamente non mi aspettavo miracoli dalla LX. Mi aspettavo un prodotto che ha avuto un più accettabile (se ancora poco perfetta) l'azione e una maggiore attenzione alla facilità d'uso. Sono anche molto contento non ho comprato il modello a 88 tasti ora, come ho pensato di fare per lungo tempo. Riproduzione di un pianoforte su un'azione synth è sempre un compromesso sgradevole, ma-- almeno per me-- è particolarmente sgradevole sul LX. Io bastone con le mie vecchie tavole ponderate più pesanti per i concerti dove sto usando pianoforte patch molto.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

tastiera MIDI. E 'proprio lì ... Nella descrizione ... Allora, dove è la presa midi? Non c'è una sola. OK, quindi ha una porta USB, che è grande se si vuole solo lavorare con una DAW. Ho agganciato nel mio Cubase Pro su Mac, e anche se una sorta di funzionato, continuava a sbattere i menu. Era economico - così si ottiene 3 stelle, ma nel mio ambiente è abbastanza inutile così com'è.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa tastiera soddisfa tutte le mie aspettative. L'unico aspetto negativo: Nessuna decisione pomeriggio. Sono molto felice

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono molto contento di questa tastiera. I tasti hanno una piacevole sensazione e rispondono al vostro stile di gioco piacevolmente. I fader si sentono ben fatti, ma i controlli rotanti si sentono un po 'leggero, ma che è solo la mia opinione ed è un unico inconveniente se non altro. Impostazione di interazione con la mia DAW è stato un gioco da ragazzi. Consiglio vivamente questo prodotto.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo non è il controller midi un grande studio avrebbe scelto, ma per quelli di noi la registrazione in case o piccoli studi di progetto, si tratta di un bel pezzo di attrezzi e un grande valore. È plug and play, per la maggior parte. Ho attaccato il cavo USB e si stava suoni fuori delle mie applicazioni di scelta (Kontakt 5 / Digital Performer 8 su una macchina Windows 7) in circa 10 secondi, ma ci sono voluti più di ottenere i controlli non-tastiera (cursori e le manopole) insieme correttamente. Vale la pena notare che i cursori e le manopole si sentono modo eccellente e pugno di sopra del loro peso per il prezzo. I tasti della tastiera sono tasti cheapo synth standard; Non amo 'em, ma io non odio' em sia. Sarebbe bello se questa unità è stato offerto in una versione leggermente più costoso con tasti semi-pesati, ma non c'è niente di sbagliato in questo keybed. La curva di velocità fuori dalla scatola è un po 'strano; bisogna colpire le note duro per ottenere il volume di loro, o anche per farli suono. Nessuna grossa delusione per i tasti bianchi, ma è difficile coinvolgere i tasti neri abbastanza difficile, e si tende a sparare un sacco di spazi vuoti in passaggi veloci. Regolazione della curva di velocità ad un valore più alto aiuta sicuramente il problema - ma richiede un po 'scavare intorno nel manuale, e ti lascia con gamma dinamica meno con cui lavorare. L'LX61 è leggero e facile da lanciare in giro da scrivania per ovunque; pesa solo circa 9 chili. Potrei pignoli su questo-e-che, ma per $ 200 è un affare e non mi lamento. Ci si sente bene, con cursori e le manopole di alta qualità. Sembra buono, troppo. Ci è voluto un po 'futzing con il manuale e le manopole per ottenere da esso istituito a destra, ma praticamente tutti i controller MIDI sono così. Ho lottato con se per ottenere il 49 o 61; Credo either'd bene. Ho scelto il 61 perché non occupa uno spazio molto di più e offre un po 'di più l'utilità. Il 61 è solo il 38 "di lunghezza, che si adatta facilmente a quasi qualsiasi scrivania, ma se non ho intenzione di giocare a pezzi per pianoforte a due mani su di esso, probabilmente ho comprato il prodotto 49.Recommended -. Ma essere disposti a spendere un po 'di tempo con il manuale per ottenere il massimo da esso.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Volevo un regolatore chiave di 76 o 88 con la serie completa di cursori (8 o preferibilmente 9) e un gruppo di pulsanti e manopole (9 di ciascuno è perfetto). Volevo anche la funzione di trasposizione. Io sto usando principalmente per performance dal vivo, quindi l'integrazione DAW non è davvero una considerazione per me e non posso parlare di questo. Ho provato il Oxygen M-Audio 88 prima (Nektar LX88 non era sul mercato allora). Ha funzionato bene come un controller, ma non ho potuto adattarsi ai tasti pesati. Un altro utente ha detto che le diapositive di palma sono un po 'ruvida sul Nektar e, mentre sono solo un po' minuscolo più ruvida di quanto mi piacerebbe, sono assolutamente meraviglioso rispetto al Oxygen 88.Another cosa che il Nektar fa meglio è la funzione di trasposizione . Sono un OK improvvisatore / solista, ma sono sicuramente meglio in alcune chiavi di altri e io non sono al di sopra utilizzando i pulsanti trasposizione per arrivare a una chiave più confortevole. Oxygen 88 traspone ottave di default (che in realtà non ha senso su una tastiera di 88 tasti) - ou avere a colpire sia su e giù trasporre pulsanti insieme prima, e poi l'alto o il pulsante per trasporre semitoni verso il basso. Quando sei in fretta tra una canzone è facile da trasporre ottave invece di semitoni per errore e non rendersene conto fino a sentire le note sbagliate. Nektar LX88 traspone semitoni per impostazione predefinita, in modo che funziona molto meglio per me. Il grande negativo per il Nektar LX88 è che tutti quei pulsanti, manopole e cursori possono essere programmati solo per inviare messaggi MIDI CC (Control Change). Ho voluto così tanto per programmare questi pulsanti per inviare messaggi di cambio programma, ma non può essere fatto. Questo lo rende sostanzialmente inutile per performance dal vivo se si sta utilizzando moduli sonori hardware come il mio modulo organo Hammond XM-2 e la mia Motif ES modulo rack. È possibile programmare i tasti trasposizione o la scissione e pulsanti LAYER per ciclo su / giù attraverso le patch (e. G, da programma 1, per programmare 2, per programmare 3, e di nuovo a programmare 2, programma 1, etc.). Ma se lo fai, è rinunciare alla trasposizione originale o split / funzione di strato, e ancora non hanno un modo per spingere un solo pulsante e passare dalla banca 1, programma di 3 a 2 banca, il programma 47. Il M- Audio Oxygen 88 eccelleva su questo fronte. I pulsanti possono essere programmati per fare combinato bancari messaggi di cambio di selezione / programma, e le manopole e cursori possono essere programmati per fare le impostazioni NRPN (controller CC 98,99, e 6 all-in-one). Nektar LX88 otterrebbe 5 stelle con un proiettile se aggiornato il firmware per corrispondere a ciò che Oxygen 88 fa. Tuttavia, questo non è tanto di un problema se si sta utilizzando i moduli sonori software invece di hardware dal momento che la maggior parte di coloro che hanno 'apprendere' le funzioni che consentono di utilizzare un messaggio CC come un programma di selezione. Sto usando Bome Midi Translator con VSTHost per eseguire i miei VST e che sta funzionando piuttosto bene.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questo controller è grande !!! Dopo aver utilizzato il software in dotazione per l'auto-mappare il controller della DAW (io uso Logic Pro e la ragione), tutto funziona alla perfezione. Vi permetterà di trascorrere meno tempo con il mouse e la tastiera del computer. Tutte le funzioni di registrazione sono gestite dal trasporto sulla tastiera. Selezionare mixer dal LX61 impatto e il mixer si presenta sullo schermo del computer. Seleziona strumento dal LX61, e indovinate un po '??? Lo strumento virtuale che si stava utilizzando compare sul vostro schermo. Mi piace l'atmosfera della tastiera, che ha un azione synth con quello che si sente come potrebbe essere ponderata. Le pastiglie si sentono troppo grande !!!

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricevuto questo tramite UPS ieri ed è un controller abbastanza decente. Avrei preferito la LX61, ma che non ha avuto un MIDI porta di uscita e questo lo fa. Una volta configurato funziona piuttosto bene. Io non uso DAW e acquistato questo per l'uso dal vivo di controllare uno dei canali della mia Kronos sul canale MIDI 2 (con keybed nativo Kronos 'essere canale MIDI 1). Quasi ogni dispositivo di scorrimento, pulsante, pad, e l'interruttore può essere configurato con MIDI CC, ma deve essere fatto manualmente in quanto non vi è alcuna utilità per farlo con il vostro PC o MAC. Una volta che si spende qualche minuto con il manuale non è terribilmente complicato per capire se i tasti che fungono anche da funzioni di programmazione avrebbero potuto essere etichettati in modo da non avere il manuale di fuori e aprire ogni volta che fate qualcosa. Il manuale è scritto su OK. L'ho trovato privo informazioni in alcuni luoghi, parole fuori di frasi (scarso correzione di bozze) mancante, e nel caso di assegnazione di un CC # per le pastiglie terribile e non molto intuitiva. Il keybed è elencato come un nuovo semi-pesati keybed che pur essendo semi-pesata ha una risposta simile a un keybed ponderata. Vorrei dire onestamente che è abbastanza precisa anche se i tasti sembrano un po 'lento per i funzionamenti veloci e mi sono trovato le chiavi completamente mancanti non avrei mai mancare su qualsiasi dei miei altri sintetizzatori (alcuni dei quali sono ponderati). Speriamo che una volta mi abituo ad essa questo non sarà un problema e per la maggior parte delle persone, non potranno mai accorgersi di cosa sto parlando. Tutto sommato, sono stato sorprendentemente contento di questo keybed. La mia unica lamentela con la keybed è i bordi / angoli delle chiavi avrebbe potuto essere un po 'più arrotondate. Palm strisci male un po 'più del dovuto. Io sicuramente devo cambiare la mia tecnica per questa keybed o subire le conseguenze. Anche in questo caso, la maggior parte delle persone non sperimenteranno questa piccola lamentela su un altro fantastico keybed. Non ho ancora aperto questo fino, ma prevede di montare un alimentatore all'interno del case in modo da un cavo di alimentazione CA standard lavorerò. Non faccio verruche parete per l'uso dal vivo. Questo controller è abbastanza sottile in modo che possa essere una sfida ricevendo il convertitore e il cavo di alimentazione della presa AC a DC per adattarsi. Vi posto le foto una volta che è fatto. Esso non viene fornito con un adattatore di alimentazione e fin d'ora Nektar non vende uno o elencare gli adattatori raccomandati ma 9V 600mA sono abbastanza comuni. Hai solo bisogno di trovare l'adattatore dimensioni barile a destra. Tutto sommato, sono abbastanza contento di questo controller e andrà in mio impianto dal vivo immediatamente. Non sarò in grado di utilizzare i cursori e pulsanti qui sotto loro che modo ho inteso, perché il presente non permette messaggi SysEx da utilizzare. Il mio piano era quello di avere di 1 a 8 del volume di ciascun canale di controllo cursore e del pulsante sotto di loro accendono e si spengono. Sono in grado di fare questo con altri controllori, non solo questo. Una specie di delusione, ma continuerò a lavorare su questo come sarebbe abbastanza impressionante per gli utenti di workstation. Per l'uso DAW, hanno un buon elenco di file di integrazione DAW quindi è praticamente plug and play. Ci sono abbastanza controlli e le funzioni che si dovrebbe essere abbastanza soddisfatti di questo controller.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa tastiera è un grande valore e funziona a meraviglia. Ho provato marche più costose e più famosi e trovato le tastiere sentivo come giocattoli (ad esempio Novation, M audio Korg). Questo non è l'azione pianoforte, ovviamente, ma ci si sente molto più solida e offre un buon livello di resistenza. Ho collegato con Reaper subito e trovato il modo di riprogrammare le caratteristiche con l'utilizzo del manuale ben scritto. Non direi che questo è intuitivo, ma non è così complicato. Trovo posso correre questo felice dal mio computer portatile con un zoom R16 quindi non è troppo avido sul potere e non c'è latenza posso sentire tra la pressione del tasto e la nota da uno strumento virtuale. Le manopole e pulsanti tutti sentono come solido come le chiavi e sarei felice di usare questo sul palco, così come nella (casa) in studio (formalmente conosciuto come la sala da pranzo). Quindi, io consiglierei volentieri questo come, non solo un'opzione economia, ma come un dispositivo migliore di articoli a prezzi più elevati.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

questo è il mio migliore attrezzatura ho acquistato di recente. si integra con Studio One v3 perfetto, posso aprire il mixer, i plugin aperti, modificare i parametri, le tracce di cambiamento (suona lo strumento virtuale corrispondente), accendere / spegnere click, record rewind-forward-stop-record. costruito in instrumens e plugin sono completamente mappati e controllabile al 100% fin dai fader e le manopole, 3a parte come NI Kontakt non è ancora mappato, ma perché dovrei controllare una biblioteca di stringa in ogni caso. tutto bene, ho ristretto il mio acquisto fino a 2 tastiere, questo e l'Oxygen M-Audio 61 IV. ho potuto provare l'm-audio a Dublino ma non questo, ancora ho finito per l'acquisto di questo senza alcun rimpianto. Kit fantastico, vi piacerà. chiavi potrebbe essere un po 'più rigido / più difficile, ma questo non è un vero pianoforte. 100% soddisfatto.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Amate questo prodotto, i pulsanti pad possono essere assegnati al corrispondente della tastiera note facile. Per esempio dire che hai un drum kit da C1 a C2, invece di dover scoprire cosa nota viene quindi utilizzare un software di interfaccia per trovare manualmente la chiave giusta / notare il cappello hi è avanti per esempio. Si dispone di un pad pulsante di imparare, a trovare il cappello hi note> pad imparare colpire ciò pad che si desidera su ordinata. Suona come non è così importante, è solo grande, l'alternativa è male (in termini di tempo / noiosa) mi creda. i tasti della tastiera sento abbastanza grande in realtà, avevo sentito alcune avvisaglie di loro di essere forte e non la sensazione che buona, no, sono bene a me. Fader, pentole pan sentono robusto. Il mio primo uso di esso era con Propellerhead Reason, ho pensato OMG perché non stanno lavorando i fader, problema principale era che si deve spostare in su e giù un paio di volte la prima volta che si utilizza con quella DAW comunque? poi grande lavoro. Cos'altro? oh sì la sezione trasporti, wow che risparmio di tempo, non solo è grande non sempre è necessario utilizzare il mouse, in particolare sulla piccola risoluzione impostata di ragione, ma tenere premuto il tasto Shift della tastiera per inserire sinistra destra / marcatori, mettere il clic acceso o spento, segmento del ciclo, undoI credo che si possa quantizzare facendo una combinazione troppo. Penso che si possa da solo tracce invece di muting, se si tiene premuto il master fader mute lungo il canale brano che si desidera silenzia pulsante fader sotto. Hai più banche per gli altri 8 canali sul mixer di Reason btw. (O qualsiasi altro DAW) Impostazione velocità multipla, mi piace questo perché voglio piena velocità per la batteria. il mio ultimo tastiera non ha mai avuto un modo di cambiare la velocità sulla tastiera stessa. Pastiglie sentono bene btw, senza oscillazione. Viene fornito con un manuale che in realtà è utile e salva guardando l'ennesimo pdf, a portata di mano perché allora non si utilizza il PC per che quando si desidera avere la vostra DAW sullo schermo, anche un disco con impostazioni predefinite per la maggior parte DAW nuovi o popolari, non ricordo a memoria. Appena trovato per chiunque abbia bisogno di sapere: Bitwig StudioCakewalk SonarSteinberg Cubase & NuendoMOTU Digital PerformerImage-Line FL StudioApple GarageBandApple LogicCocos ReaperPropellerhead ReasonAlso viene fornito con Studio One Artist, non ho installato che perché ho già Studio One installato, credo che sia una completamente funzionamento pezzo di software, non un processo in cui non è possibile salvare. Sintesi, questa tastiera farà risparmiare pezzi di tempo a causa della capacità intrinseca di modificare o regolare le impostazioni vitali sul controller stesso, si sente ben fatto, ha driver pronti per la maggior parte superiore Daws. Mi è stato o sta per ottenere il Novation Launchkey o questo, ho scelto questo a causa delle opzioni che si hanno sul controller i. e pad assegnare e altre cose del genere è possibile passare da mixer allo strumento sui pulsanti centrali utilizzare temporaneamente i fader e vasi di controllo per regolare i molti parametri su un sintetizzatore, è possibile fare clic o spostare qualsiasi dei vari controlli sul synth virtuale e scegliere quale ordine si vuole sul Nektar semplicemente spostando che fader o pentola.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Profili per Reason di Propellerhead (e un altro software) sono disponibili dal sito web del produttore. I tasti semi-pesati hanno davvero un bel 'sostanziale' sentire. Con un sacco di controlli, si ottiene un sacco per il vostro denaro con questo.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

superba controllore di avviamento per Logic Pro X - e avendo iniziato con esso, non vedo l'ora di andare avanti con lui. valore eccezionale.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ottima la tastiera, l'installazione del software in dotazione è in avanti stretto, e tutto funziona come previsto.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Eccellente per il prezzo, ancora abituarsi ad alcune funzioni come lo è la mia prima tastiera MIDI. Nel complesso eccellente, fa il lavoro e fa miracoli con Presonus Studio One.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Questa tastiera è stata grande a questo prezzo. Ha una ricchezza di funzionalità, in particolare legato alla sua giocabilità e una sensazione. L'ho avuto per un paio di mesi ed è grande per l'aggiunta di ulteriori strumenti alle produzioni, invece di dover camminare sopra al mio 88 regolatore chiave. (#firstworldproblems!) I cursori e le manopole sono grandi per strumenti virtuali, e possono anche essere ri-mappati per controllare le funzioni DAW, tra cui il mixer di Pro Tools, anche se la mia esperienza con questo genere è stato mescolato. A volte funziona, altre giocabilità timesThe è grande, e ha un po gamma meno dinamico rispetto al mio 88 regolatore chiave, che in realtà è perfetta per una tastiera di queste dimensioni IMO. curva di velocità predefinita del pad è troppo dinamica. Naturalmente tutta questa roba può essere modificato utilizzando la tastiera stessa, che è grande. Le chiavi sicuramente sentono di plastica, ma non stanno cercando di emulare i tasti del pianoforte. Hanno un viaggio sicuro, e giocare molto bene. Mi sono mai sentito come se le chiavi non stavano facendo quello che ho detto loro di fare. Nel complesso è fatta la mia vita più facile, gioca molto bene ed è ad un ottimo punto di prezzo. Niiiice.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Breve storia: Se siete alla ricerca di una tastiera a 88 tasti semi-pesati, che si integra perfettamente con la maggior parte delle DAW importanti, allora questo è il controller per voi. Non credo che si trova uno migliore in questa fascia di prezzo. Anche i controllori più costosi non forniscono il livello di integrazione questo si fa. Sommario: Il mio cinque stelle si basa sul fatto che Nektar ha messo un sacco di lavoro per fare in modo questo controller si integra perfettamente con tutti i DAW popolari a destra, fuori dalla scatola. Io uso Sonar come la mia DAW primaria (dalla fine degli anni 1980), ed è molto evidente che l'integrazione di questo controller è stato molto ben pensato per Nektar. Basta eseguire il programma di installazione sul CD incluso e l'LX88 è aggiunto come una superficie di controllo selezionabile all'interno di Sonar. Basta andare alle preferenze, aggiunge il LX88 come una superficie di controllo e si sarà spento e funzionante in poco tempo. Mi ritrovo a guardare di agganciare il mouse / tastiera molto meno ora. Tutte le caratteristiche importanti solo di lavoro! Le caratteristiche mi riferisco ad includere funzionalità mixer come l'essere in grado di selezionare singole tracce, navigare all'interno di gruppi di 8 tracce, punti di loop set, abilitare / disabilitare looping, SOLO / mute / tracce del braccio disco, panning, stop, riproduzione, registrazione, e la riproduzione del metronomo on / off. E questo è solo quando il controller è in modalità Mixer! Quando il controller è in modalità Instrument, vengono forniti i mapping per i controlli più comunemente utilizzati su soft synth. In modalità Instrument, se è stata selezionata una traccia di strumento, semplicemente toccando il pulsante dello strumento, si apre la finestra delle proprietà per lo strumento. Doppia toccando il pulsante dello strumento si chiude la finestra delle proprietà dello strumento. Per gli strumenti, i fader sono tipicamente associati ai amp busta (ADSR) e la busta filtro (ADSR). Le manopole sono mappati ad altri parametri comuni, come la frequenza, risonanza, ecc keybed / Azione: In primo luogo penso che sia importante ricordare al lettore che io sono un pianista molto avanzato e compositore. Ho acquistato questo consiglio completamente comprensione che non ha avuto un'azione ponderata. Questo controller non è prontamente disponibile in uno qualsiasi dei negozi di musica locale per me di provare così ho dovuto prendere una possibilità al momento dell'ordinazione esso. Ho pensato al peggio, se l'integrazione del controller è buono come tutti dicono che è, di quanto avrei un consiglio azione synth 88 tasti con una grande sezione di controllo su di esso. Non sono deluso affatto con la mia decisione o questa azione. L'azione è molto simile ad altre azioni non ponderate sul mercato ad eccezione che penso che questo è in realtà un po 'meglio. Sono assolutamente piace giocare su di essa ed è espressivo. L'azione è certamente sufficiente per stabilire alcune tracce espressive di ogni tipo, in qualsiasi tempo. Mi piace anche il fatto che io non devo Octave Shift per la chiave inserita strumenti quando sto componendo. Costruire / Qualità: E 'tutta la plastica, ma ci si sente abbastanza durevole. Tutti i controlli si sentono formidabile! Non credo che si sta andando a trovare un controller di meglio in questa fascia di prezzo. E 'l'integrazione DAW è sopra le righe e la qualità costruttiva è abbastanza buona. Detto questo, se non hai bisogno di una tastiera un'azione ponderata e siete alla ricerca di top integrazione DAW notch, credo che questo è il controller per voi!

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ho avuto questo per circa una settimana, passando la maggior parte del fine settimana scorso su di esso, e devo dire che è notevolmente superato le mie aspettative. Sto usando Ableton Live come la mia DAW e, anche come software "non supportato", non ci sono stati grossi problemi. Devo chiarire che "non supportata" Sono veramente dire che non è pubblicizzato come essere supportato, ma c'è un file di modello che deve essere trasferita attraverso esplora file del computer. Un processo rapido per coloro che hanno familiarità con la navigazione del file, e il processo un po 'più a lungo per chi ha bisogno di seguire il tutorial. Per quanto riguarda l'hardware stesso, proveniente da un Tastitation M-audio, la sensazione della tastiera è grande! Per quanto riguarda i controller MIDI vanno, i tasti si sentono ancora un po 'elastica e non abbastanza tanto ponderata, ma non si sentono come se avessero tentato di replicare weightedness con le molle del tutto, c'è un certo peso si può sentire nelle chiavi. I rilievi hanno una grande risposta, e il display mostra con chiarezza i valori Lettura dalle pastiglie, in modo da poter facilmente valutare quanto duramente si li stanno colpendo e se non li stai maxing. Con il modello per Ableton Live, i cursori mappa automaticamente per i livelli dei primi 8 canali e il volume master, e le manopole mappa automaticamente per le impostazioni dello strumento. A partire da una settimana con il dispositivo, lo amo e sono più che felice con la mia decisione di acquistarlo! Voglio aggiornare questa recensione con eventuali rilievi futuri o opinioni di nuova concezione.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

So cosa `m su circa quando si tratta di controller tastiera MIDI e prima avevo questo ho avuto numerosi controllori di fascia alta, previosuly aveva Axiom Pro 49 seguito da Akai Max 49. Ora, questo isn` t abbastanza lo stesso qualità costruttiva prodotto come quelle 2 ma non è lontano. Azione chiave è grande, set up è un gioco da ragazzi, tutto funziona, carichi di cursori, encoder .. ecc .. ecc Non vi è alcun motivo di pagare un extra £ 200 per qualcosa che sembra solo meglio. In termini di reale utilizzando e lavorando con esso. Lo adoro.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non voglio per inviare una recensione a cinque stelle a destra, fuori dalla scatola, ma potrebbe aggiornare a questo, perché finora tutto bene. Ora possiedo 3 (e presto) 4 controller MIDI "budget". Ero abbastanza felice con la leggerezza e generale "schizzi" utilità del Nektar iX61 che ho deciso di provare questo piccolo oggetto troppo. Pesa anche in circa 6 libbre, e può quindi essere utilizzato anche come "tastiera del computer portatile" senza supporto, il che significa che posso prendere una pausa dal mio lavoro di giorno (professore di business scuola, migliore lavoro di giorno mai) e provare alcune pensieri su questo, o su iX61 se sto scrivendo qualcosa con una gamma di ottave più sinfonico. Anche se questo LX è, naturalmente, più profonda a causa della matrice manopola e fader, in realtà è più facile da mantenere giro per questo motivo, più stabile, e perché è breve gli altri 12 tasti. Per me le chiavi sul LX sento molto bene. Ancora una volta - e ancora una volta - queste non sono e mai si sentirà come quelle di una Anche la mia Yamaha CP-50 Stage Piano non "reale pianoforte.". Ma questi riprodurre facilmente, e finora l'over-dinamici problemi di velocità che ho sperimentato sulla iX non sembrano essere calci. Mi hanno zero esperienza con "tutte quelle manopole e fader", ma verranno aggiornate quando arrivo un indizio che cosa servono. Si tratta di uno strumento adeguato per gigging? Anche in questo caso, nessun indizio, ma seriamente, chi compiti una tastiera $ 160 per uso prestazioni pesante al di fuori forse il Glee Club? Ottenere con il programma. Diversi strumenti musicali hanno scopi diversi. Sono molto eccitato per il 4 ° controllore che ho in arrivo, il CME XKEY-37, l'espansione 37-chiave della XKEY-25, che è favoloso, perché salta completamente l'idea di "piano", impiegando le chiavi che sono giocare molto superficiale e, come una tastiera di computer, come in "perché far finta di essere un pianoforte?" quando ciò che il dispositivo non è segnali di ingresso a un computer. Ha senso per me, e il XKEY è incredibilmente leggero, rigido, e portatile. Così la mia sintesi è il seguente: 1) Investire in un "vero" pianoforte da palco, in attesa di pagare circa $ 1500 2) Acquistare qualcosa di simile per il disegno e l'inserimento e 3) Si consideri il XKEY per comporre in movimento. AGGIORNAMENTO dopo due mesi USO: ho aggiornato la mia recensione a 5 stelle in base al valore. In altre parole, il Nektar LX49 è senza dubbio un buon rapporto qualità-prezzo. Ancora una volta, ho recentemente andato a GC e provato molte tastiere, sperando di avere un'area di lavoro accanto al computer per completare la fase di pianoforte Yamaha nella mia "stanza della musica" (alias "amatoriale notte ogni notte"). Posso dirvi che la chiave-feel delle tastiere molto più costosi di questo non è molto meglio, anche quando ospitato in mobili apparentemente piacevole-osservare. L'unica cosa che non capisco circa la LX è il motivo per cui ci si sente molto meglio, ed è molto più espressiva, rispetto al IX. Si potrebbe pensare che l'unica differenza -given il prezzo scarsa differenziale sarebbe che si sta pagando per "tutte quelle manopole e cursori", ma tale non è il caso. La LX è molto più "musicale" del iX, che mi ritrovo a giocare sempre meno. Non c'è dubbio che al suo prezzo-point il IX è un buon affare per alcune funzioni-il-chiave 88 è davvero poco costoso, ma mi piacerebbe optare per la LX se fossi in te, anche se non si tocca le manopole e cursori. Io non. Tutto quello che voglio è il suono di pianoforte-like e si sentono a portata di mano vicino al mio Mac, e una sensazione di "close-abbastanza" in modo tale che quando mi muovo al mio pianoforte da palco non mi sento come sto suonare uno strumento completamente diverso. La LX offre queste qualità. Nota finale: Il mio Mac ha avuto alcuni problemi - come in esso ottenuto un latte scaricato su di esso da Starbucks (che sta andando ottenere sostituito gratuito) - così ho dovuto provare a installare Presonus Studio One sul mio PC per utilizzare questi due dispositivi Nektar. Anche se mi concedo un solido B o B + quando si tratta di cose tech, devo ammettere di avere limitata esperienza con questi ambienti DAW. Tuttavia, anche dopo 6 ore di ricerca Mr. Internet, più semplice di prova vecchio ed errori, non sono mai in grado di superare "segni di vita sul cruscotto Studio One, ma lo zero del suono." Allora mi sono ricordato che qualcuno aveva lasciato il loro 2006 con MacBook me molto tempo fa. Ho tifato fuori dall'armadio e inserito in. E 'stato in esecuzione GarageBand 2! E indovina cosa? GB2 immediatamente riconosciuto e ha giocato entrambi gli strumenti Nektar, così come la XKEY, senza problemi di latenza. E 'quasi nauseante, davvero. .. "Cattivo servizio clienti"? NON! A proposito di quanto sopra, ho chiesto Nektar sulla questione, e ottenuto una risposta entro due ore! Questo è il mio terzo perfetta interazione con il servizio clienti Nektar. Sarà la loro risposta a risolvere il problema? Forse sì forse no. Ma cattivo servizio clienti è quando invio una query per HP, per esempio, ed è semplicemente svanisce senza lasciare traccia.

 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono esperto con tastiere e synth, ma sono nuovo a MIDI, DAWS, e controllori di tastiera (tutto analogico precedente). Come un novizio volevo un controller tastiera di qualità che avrebbe funzionato bene con Logic Pro X, mentre anche soddisfare le mie richieste per una build di qualità su un bilancio entry-level. Ho passato ore e ore che ricercano vari controller MIDI per essere utilizzato principalmente con Logic Pro X. Ho letto le recensioni degli utenti (che hanno cominciato a sentirsi sempre meno affidabile e autentico), così come "professionista" recensioni su almeno una dozzina di modelli dal grandi marche al meno noto. Ho passato ancora più tempo in un negozio di musica misurare la qualità costruttiva, le dimensioni, l'installazione, e la sensazione di tutto ciò che mi era stato rivedendo on-line. Il Nektar fatto il taglio finale (insieme ad un altro controller da un importante costruttore che costano due volte tanto). Non capisco come alcuni possono dire la costruzione del Nektar è a buon mercato - non c'è un unico controller MIDI / DAW che si sente come solida che non è più di $ 350 (lo so, le ho provate tutte). Le chiavi sono semi-pesata, chiavi pianoforte in stile con una sensazione di solidità e grande risposta. I cursori sono a basso profilo e offrono la giusta quantità di resistenza. Le manopole encoder offrono anche la giusta resistenza. I cuscinetti sono di gomma dura e "sembrano" avere una buona sensazione, ma non posso commentare completamente come io non li uso come altri avrebbe fatto. I pulsanti sono realizzati in gomma (la maggior parte delle altre tastiere sono in plastica dura) il che significa che sono per lo più in silenzio quando viene spinto e non hanno quel suono CLICCA forte che altri controllori fanno. E 'abbastanza minimalista (scarica il manuale del proprietario e vedrete) ma ha ancora tutto quello che mi serve. Ho particolarmente apprezzato il OCTAVE dedicato e pulsanti (utilizzati per cambiare l'intonazione del tasto verso l'alto o verso il basso permettendo di recepimento rapido da un tasto all'altro) trasposizione. Pochi controllori anche offerto questa funzione e nessuno che ho trovato aveva pulsanti dedicati. Ho seguito le istruzioni dal sito web e scaricato l'ultimo aggiornamento del firmware per cui l'impatto potrebbe essere utilizzato con Logic Pro X. Entro 5 minuti stavo controllando LOGIC senza soluzione di continuità. Il pulsante MIXER chiama la finestra del mixer nella logica e poi Automaps i cursori per controllare il volume della traccia X, mentre i pulsanti sottostanti vengono mappati su Muto X. Gli encoder vengono mappati a Pan. Premere il Inst. il pulsante e il plugin strumento è in Logic con i codificatori il controllo delle funzioni principali (corrispondenti CONTROLLO SMART in Logic), mentre i cursori di controllo del Envelope Filter (1-4) e l'Amp Envelope (5-8). Premere il tasto di preselezione per la finestra di pulsanti di controllo intelligenti (in Logic) si apre con gli otto encoder di controllo (in ordine) le manopole sullo schermo. Finora, questo è il grado di integrazione con l'Impact. Ho trascorso qualche tempo sul sito e all'interno del manuale e sembra altro DAW sono alcune caratteristiche di integrazione (vale a dire la possibilità di modificare / controllo Plugin FX). Il loro sito web dice che stanno lavorando per una maggiore integrazione con la logica. Anche senza il successivo livello di integrazione, sono felice ... ma di controllo della rotta dei plug-in FX, ecc vorrei fare questa cosa perfetta. Forse il mio aspetto preferito di l'impatto è che è lo stile. Non voglio rave-stile tamburi retroilluminati pastiglie e lo stile tecno-color. Inoltre, l'impatto è abbastanza compatto e offre una bella, costruire stile sottile (molto basso profilo). Ho scritto questa recensione per aiutare i dilettanti come me - ci sono semplicemente troppe opzioni e variabili per rendere questo nulla decisione, ma facile. L'LX49 Impact è facilmente costruito come bene (credo meglio) come controller che costano due volte tanto. E 'facile da usare, mi dà solo il livello di controllo che ho bisogno, e non mi ha arretrato molto a tutti. I giocherellava in giro con i controllori più popolari e raccomandati, francamente non mi ha colpito. Nessun commento presente assistenza clienti o software o drum pad - non hanno dovuto usarli e non avete intenzione di.

Registrati gratuitamente per uscire dal opinione su su egitimitalya.com.
Hai gia un account? un commento, accedi
  • Controller MIDI
  • Controller MIDI
  • MIDI controller
  • Recensioni dei clienti per Nektar LX49 Impact LX49
  • Nektar Impact LX49 Master Keyboard MIDI / USB
  • Nektar Impact LX49 MIDI tastiera - Nero
128.00
euro, €
prezzo su Amazon